sabato 31 agosto 2013

Pupazzo di neve in lana

Pin It
Ancora Natale?
Quest'anno va così, passo dalla calda Barcellona dell'anno scorso al caldo della lana e del feltro delle decorazioni natalizie.
Così è arrivato lui

Tutto è nato da una voglia di tornar bambina e frugando in cantina guarda un po' cosa ti trovo
siiiiiii è lei la MAGLIERIA MAGICA
Un gomitolo di lana grossa bianca e uno rosso... una sciarpina che mia mamma aveva realizzato per un omino di pan di zenzero feltroso che era risultata troppo grande....e un po' di fantasia





venerdì 30 agosto 2013

Album di Barcellona: 4 case incredibili

Pin It
E riprendiamo in mano quest'album... sia mai che un po' alla volta lo finisco.
Per questa pagina ho spudoratamente copiato QUESTO bellissimo LO realizzato da Ila. Mi paiceva troppo e quindi non ho resistito!



Un piccolo tutorial fotografico di come l'ho realizzato anche se è talmente semplice che probabilmente nonc e ne sarebbe bisogno.

Sono partita dalla cartina di Barcellona che ci hanno dato con la Barcelona Card... ma visto che le case erano molto vicine fra di loro ho optato per fare una fotocopia ingrandita a colori, quindi l'ho spruzzata con della lacca per capelli per impermiabilizzarla e l'ho incollata su di un cartoncino nero che sbuca di qualche millimetro sia sopra che sotto.

Quindi ho stampato le mini-foto delle case e mattate (ossia ho messo una cornicetta) in nero.

Per 4 case servono 4 colori! Scelgo i fermacampioni tondi dei colori che più mi piacciono e i corrispondenti fili (ho usato del DMC, reduce di quando crocettavo, preso a tutti e 6 fili).

Prendo uno dei fili DMC, faccio un nodino ad una estremità che lascio largo.

Inserisco nel nodino il fermacampione e stringo bene il nodo.

Per maggior sicurezza aggiungo una goccia di colla gel sul nodo e taglio il filo in eccesso molto vicino al nodo.

Sotto la cartina, rinforzata dal cartoncino nero, metto un pezzetto di feltro ed ho forato, con il punteruolo, in corrispondenza della collocazione delle case.






Inserisco il primo fermacampioni in uno dei fori della cartina.

Giro il tutto sul retro.

Ed apro il fermacampioni per fissarlo.

Ripeto la stessa sequenza di operazione per gli altri 3.







Incollo la cartina così ottenuta sulla pagina ottenendo questo


Sempre con il punteruolo foro un angolo delle 4 foto.


Decido la posizione della foto e, in base a questa, determino, più o meno la lunghezza del filo. Quindi procedo come prima formando, a questa lunghezza, un nodino, inserendovi il fermacampione.


Che poi vado ad inserire nella foto...


...per poi aprirlo e bloccarlo.


Infine incollo le foto in modo che i fili siano ben tesi. Aggiungo il titolo e qualche decorazione e via, la pagina è pronta.











giovedì 29 agosto 2013

Pensierini per Giulia - parte 3

Pin It
Ultimo pensierino per la piccola è un braccialetto ... ovviamente la moda del momento in lycra, ma con una luccicosa variante: letterine sbarluccicose a formare il nome della piccola festeggiata.

un capo del bracciale l'ho lasciato senza nodo in modo che possa decidere Ila quanto stringerlo evitando che i due capi rimanenti siano eccessivamente lunghi.


mercoledì 28 agosto 2013

Pensierini per Giulia - parte 2

Pin It
Anche questa idea mi ronzava in testa da tanto tempo: il vaso fiorito di pastelli colorati!
Ve lo mostro con una carrellata di foto partendo dall'alto 




La realizzazione è super-semplice: ho fustellato i fiorelloni nella gomma crepla utilizzando gli stessi colori dei pastelli. Poi con una goccia di colla a caldo ho incollato il fiore corrispondete sulla matitadello stesso colore.


martedì 27 agosto 2013

Pensierini per Giulia - parte1

Pin It
La prima realizzazione, lo ammetto, è qualcosa che volevo provare da tanto: il cerchietto ricoperto.
Ho rivestito il cerchietto con un nastro verde molto acceso.
Per la decorazione ho utilizzato 3 roselline 3D realizzate partendo dalla fustella per Big Shot della pigna. Ho realizzato solo due fustellate: una rosa scuro con cui ho realizzato la rosa grande. Una con il rosa pallido che ho diviso a metà per realizzare le due roselline più piccole.
Sotto ho riempito i "buchi" con delle foglioline, sempre in feltro, verde acceso.

Ho assemblato il tutto con la colla a caldo e poi non ho resistito: l'ho dovuto provare!





domenica 25 agosto 2013

Buon Compleanno Giulia

Pin It
Con il mio solito ritardo arrivo a mostrare cos'ho preparato per la piccola Giulia che, il 18 agosto, ha festeggiato i suoi 5 splendidi anni! (anche se ancora non ho consegnato: che vergogna.)

Partiamo dalla confezione regalo, per i pensierini fatti a mano ci sarà un altro post.
Visto che sono diversi regalini di forme varie ed eventuali ho pensato di usare la tattica "sacchetto reciclato personalizzato".

Questo faceva al caso mio per dimensioni
ho cominciato con il prendere le misure della scritta che dovevo coprire
visto che su di un lato era leggermente rovinato ho pensato fosse meglio abbondare con la larghezza in modo da coprire l'imperfezione
quindi taglio due rettangoli rosa delle giuste dimensioni e, con il perforatore stondaangoli ottendo questi due




Anche nell'apertura laterale del soffietto c'è una scritta:

devo coprire anche questa, quindi prendo le misure di larghezza

e altezza
 per ricavare, sempre dal cartoncino rosa, i due triangoli
Quindi prendo la big shot e inizio la fustellazione pazza delle lettere per creare l'augurio


e grazie alla fidatas colla zig, dopo aver sistemato le lettere sui rettangoli, parto con l'incollaggio

c'è ancora un piccolo dettaglio da coprire: il QRcode (nel caso di un regalo ad un adulto avevo anche pensato di metterci il QRcode del mio blog..)
taglio due cerchi da 1,5 pollici nelc artoncino verde e raglio due numeri 5che vi incollo all'interno
infine tutto sulla busta

ed ecco il risultato finale








Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...