sabato 27 ottobre 2012

Una card a settimana: card quarantatreesima settimana

Pin It
Vincolo semplice semplice: "NASTRI, SPAGO, TWINE"  che mi permette di continuare la mia fissa del momento...
... LE GIRLANDE!!!!

ed ecco dove ho usato il materiale richiesto: twine rosso/bianco, nastrino in raso da 3 mm rosso e, anche se non so se vale, filo di carta marrone.
 e la mia produzione natalizia procede a gonfie vele!!!

mercoledì 24 ottobre 2012

OcToberScrap: i pensierini

Pin It
Ad ogni evento scrap a cui ho partecipato ho avuto il piacere di ricevere dei pensierini da parte delle altre partecipanti (noi scrappers siamo così...) e anche l'OcToberScrap non ha fatto eccezione. Quindi, prima di tutto, ringrazio tutte le ragazze che ci hanno lasciato il loro pensiero!
In questa occasione anch'io e Ila ci siamo date da fare.
Le idee fioccavano ma il tempo passava... alla fine abbiamo trovato qualcosa che spero sia piaciuto e sia risultato utile a chi l'ha ricevuto.
Siamo partite da qua: una semplice fustellata del rocchetto della fustella 657186 Sizzix Bigz Die - Sewing Room di Ila ( e qui mi duole ricordare un triste accadimento di quella serata in cui la Big Shot della Ila ci ha abbandonato... resterai sempre nei nostri pensieri e speriamo che si trovi il modo di rimetterti in sesto)
aggiungendo un tampone memento nero, un blocchetto di acrilico dotato di tack'n peel e due timbri personalizzati fatti realizzare per l'occasione da Impronte d'Autore
abbiamo ottenuto questo: fronte
retro
e per finire
qualche variante di colore per soddisfare tutte le esigenze cromatiche ed ecco la nostra scatolina pronta per la consegna dei rocchetti.

martedì 23 ottobre 2012

OcToberScrap 2012

Pin It
Mettetevi comode perchè il racconto è lungo.
Con le mie compagne di viaggio Ila, Roby e Cristina partiamo da Milano Centrale alla volta di Arenzano (Arenzano Roby, Arenzano e non Sarzana) e, nonostante i treni dello stato non siano in uno stato decoroso arriviamo stranamente puntuali in stazione dove troviamo Ginevra (figlia di Grazia) pronta ad accoglierci ed a farci da autista.
In poco più di 5 minuti siamo in albergo e oooooooooooo ...... ecco la piscina!

poi altro oooooooo .... le sale dei corsi: SPETTACOLO!!!!
dopo le foto di rito
decidiamo di andare a mangiare qualcosina e la gentilissima Ginevra ci riaccompagna in centro a "caccia di cibo".Seguendo i consigli di Grazia prendiamo dell'ottima focaccia in piazzetta e ci mettiamo poi alla ricerca della friggitoria "Carlito" passando per vicoli incantevoli come questi

Friggitoria trovata
e nell'attesa del nostro fritto da asporto ci godiamo il sole
recuperato il cibo decidiamo di andare ad assaporarlo in spiaggia
che ne dite del panorama?



decisamente sazie decidiamo di tornare in albergo a piedi.
Ora il gioco si fa serio: si inizia ufficilamente con l'OcToberScrap.
Un rapido sguardo agli shop: accidenti ma sono già statti saccheggiati????
Queste le foto della sfida lanciata in attesa dell'inizio dell'evento scrap-autunnale, così possiamo decidere quale votare.
Scherziamo un po' con le foto di gruppo... per noi scrapper immancabili!!!
Al nostro posto troviamo "le coccole" e la bottiglia è semplicemente geniale!

e poi via a sccrappare: il corso di oggi è il minialbum di Lory (la solita esplosione di simpatia, allegria e bravura);
questo è il kit e noi siamo pronte a lavorare
ma qualche foto devo pur scattarla no?

 a metà pomeriggio veniamo rifocillate da una merendina... ma poi infaticabili via a lavorare di nuovo. senza contare le diverse "estrazioni" dei mille premi messi a disposizione dai numerosissimi sponsor.
Finito il corso, stremate, ci trasciniamo in camera per un attimo di relax prima della cena e della serata che si prospetta impegnativa. Questo il panorama che si vede dal balconcino della nostra immensa camera
Dopo cena e dopo le solite estrazioni di altri e bei premi, oltre al timbro preparato da Impronte,
le organizzatrici ci "sfidano" ad alterare una cornice e tutte (o quasi... vero Ila) a testa bassa a lavorare. Io, da pigrona, mi aggiro fra i tavoli a scattare foto




mentre le organizzatrici Grazia, Lilith e Sara confabulano qualcosa... saranno ancora sorprese
e questo è il risultato della fatica serale
siete delle grandi!
E finalmente in camera per una doccia, tante chiacchiere e il meritato riposo.
La mattina, rinfrancate dal sonno e da un'abbondante colazione
si guardano i risultati degli sforzi della sera precedende

e poi via con il corso di Kushi! Una ragazza deliziosa... tanto timida quanto geniale come scrapper.
Mi sono innamorata del suo minialbum.
Questi i nostri tavoli durante la pausa per la "merenda" ... noi scrappers abbiamo un senso molto nostro dell'ordine...

 e poi il momento del pranzo...



e chi dice che lo scrapbooking non paga?
ok, e il pomeriggio scorre veloce tra l'estrazione di altri premi (ancora????) e l'ulima sfida: il LO!
L'OcToberScrap si conclude con i super-premi (quello per il LO vinto dalla nostra Roby... ovviamente grazie alle mie mezzeperle verdine!)
L'ora dei bagagli e delle partenze, l'insegnante prepara le scrap-valige...
e noi ci concediamo una bella foto di gruppo
ancora qualche chiacchera e poi via verso la stazione (sempre grazie a Ginevra) e sul treno: in un viaggio di ritorno all'insegna della matematica, delle confidenze e di tante ma tante risate che hanno contagiato anche le due viaggiatrici del nostro scompartimento!
Riassumendo questi due giorni sono stati speciali grazie
- alle organizzatrici Grazia, Lilith, Sara che si sono lanciate in questa fantastica avventura con uno strepitoso risultato senza dimenticare Ginevra. Siamo state viziate, premiate, seguite, sfidate... insomma due giorni senza un attimo di respiro;
- alle insegnanti Kushi e Lory che ci hanno proposto due fantastici progetti che prometto cercherò di completare a casa;
- a tutte le partecipanti che hanno reso speciali questi due giorni;
- all'albergo che credo non vorrà mai più sentir parlare di Scrapbooking;
e soprattutto alle mie compagne di viaggio / stanza / avventura  Ila, Roby e Ciacchina!grazie
- alle organizzatrici Grazia, Lilith, Sara che si sono lanciate in questa fantastica avventura con uno strepitoso risultato senza dimenticare Ginevra (nostra personale autista). Siamo state viziate, premiate, seguite, sfidate... insomma due giorni senza un attimo di respiro;
- alle insegnanti Kushi e Lory che ci hanno proposto due fantastici progetti che prometto cercherò di completare a casa;
- a tutte le partecipanti che hanno reso speciali questi due giorni;
- all'albergo che credo non vorrà mai più sentir parlare di Scrapbooking;
e soprattutto alle mie compagne di viaggio / stanza / avventura  Ila, Roby e Ciacchina!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...