martedì 27 marzo 2012

Una card a settimana: card tredicesima settimana

Pin It
Questi appuntamenti con la card della settimana iniziano a piacermi parecchio! La sfida di questa settimana è: PRIMAVERA!!!
 Questa bimba della Penny Black mi sembra azzeccatissima. Che dite? ho centrato l'obiettivo???

Dimenticavo un piccolo dettaglio: sul cuoricino ho messo una punta di Glossy Accents.

lunedì 26 marzo 2012

La torta con le mele granny smith

Pin It
Nel finesettimana mi sono divertita in cucina ed ecco cosa ne è uscito.
Nonostante per me torte e dolci in genere siano sinonimo di cioccolato (si, si, sono cioccolato-dipendente) mi diverto a sfornare torte e dolcetti che magari neppure assaggio ma so fare parecchio piacere agli altri.
La torta è semplicissima: praticamente come quella di mele trovata sul libro Creme e Crimini.
Ho fatto della pasta frolla, abbastanza per la base e la copertura. Ho preso 4 mele verdi (le granny smith), sbucciate e tagliate a fettine. Le ho passate in padella con 30 grammi di burro... quando si sono ammorbidite ho spolverato generosamente con la cannella e aggiunto l'uvetta, quindi ho continuato a far cuocere a fuoco moderato per farle insaporire bene.

Nel frattempo ho preso metà della pasta frolla e l'ho messa a foderare la tortiera precedentemente imburrata e infarinata ed ho bucherellato il fondo con la forchetta.
Ho tolto le mele con l'uvetta dal fuoco e le ho messe sopra la frolla,

per finire ho coperto il tutto con un secondo disco di frolla.

Infornato a 180° C per una trentina di minuti ed ecco la torta pronta!


A giudicare dal sorriso del fidanzato direi che è stata parecchio gradita.


domenica 25 marzo 2012

Corso scrap di ieri

Pin It
Ieri corso solo al mattino: abbiamo scrappato a più non posso!!!
Ed ecco qualche scatto:






Come sempre faccio tanti complimenti a tutte le mie corsiste: tutte ingegnose e piene di fantasia! Brave!!

sabato 24 marzo 2012

Piccola aggiuntina al fiore...

Pin It
Più guardavo il fiore più mi sembrava gli mancasse qualcosa... ma cosa? Ma certo: il calice!!!
Quindi detto fatto
prendo l'altra maschera delle nestabilities presa in fiera ed ho tagliato nel feltro da 2 mm la sagoma più piccola e le pratico un forellino nel centro
verifico che il foro sia sufficientemente grande da arrivare fin sotto alla corolla del fiore
quindi la alzo nuovamente e metto un cerchietto di colla a caldo sulla base della corolla del fiore
riabbasso il calice e premo bene, ecco il risultato

ora si che il fiore ha un aspetto rifinito!!!

giovedì 22 marzo 2012

Ancora fiori... in pannolenci però!

Pin It
Sarà la primavera, la voglia di giocare con gli ultimi acquisti, non lo so ma ecco ancora un fiore, questa volta in pannolenci.
E cose mi serve per fare questo fiorellino?
Pannolenci giallo e arancione, guttaperca, spiedone in legno, Nestabilities Blossom three e, ovviamente, bigshot, colla a caldo.

Parto con il tagliare la forma più piccola del set di nestabilities nel pannolenci giallo, quella successiva, come dimensione, nel pannolenci arancione e quella dopo ancora sempre nel pannolenci arancione.

Ora lo so che qualcuno mi dirà: ma come? Tagli il pannolenci con le nestabilities???? In fiera mi dici sempre che non si può! Ecco, nella mia piccola esperienza posso dire che dipende, dipende dal tipo di pannolenci. Questo che prendo dal Filo d'Arianna lo taglio benissimo: provare per credere!

Pratico poi un forellino nella forma gialla, mentre in quelle arancioni pratico proprio un taglio per raggiungere la metà del fiore e taglio, grossomodo, un cerchio nel centro
prendo lo spiedone in legno
lo ricopro con la guttaperca verde
ed inizio a comporre il centro del fiore: infilo lo spiedone ricoperto nel forellino della forma in pannolenci gialla
metto una punta di colla a caldo nel centro e lo chiudo

aggiungo un altro goccio di colla a caldo e piego ancora a metà
questo è il centro del fiore! Prendo la forma di dimensione successiva e la "arrotolo" su questo centro bloccando inizio e fine sempre con la colla a caldo

ripeto l'operazione con l'ultima forma

e finisco capovolgendo il fiore e mettendo un po' di colla a caldo per bloccare il tutto
rigiro ed eccolo
una fogliolina di feltro e via il fiore è pronto!

vedo già la casa piena di questi mazzetti di fiori!


martedì 20 marzo 2012

Una card a settimana: card dodicesima settimana

Pin It
Il nuovo appuntamento con Una card a settimana è veramente semplice, Rita ci ha concesso questa scelta perchè generosa o perchè il prossimo vincolo sarà una mazzata?? Chi può dirlo, comunque super-facile: Unico vincolo card rettangolare.
E rettangolare sia!



E' incredibile com'è nata questa card. Ieri sera ero senza ispirazione... poi ho visto la borsa degli acquisti della fiera e da lì spuntava questo set

è stato un secondo e in, non esagero, 10 minuti la card era pronta! Stupefacente, per me, che sono lenta ma lenta che più lenta non si può!

lunedì 19 marzo 2012

Hobbyshow marzo 2012 e corsi di sabato prossimo

Pin It
Con l'hobbyshow di marzo si conclude il circuito di fiere primaverili.
Quest'anno il venerdì ci ha un po' preoccupate: un'affluenza ben diversa da quelle a cui siamo abituate, ma il sabato e la domenica ci hanno subito rincuorate.
Resto sempre convinta che la fiera stia perdendo un po' del suo smalto ma da ottobre sarà trasferita a Rho Fiera, chissà che questo cambio le darà nuova carica!
Da segnalare, per la prima volta in questa fiera, la presenza dello stand ASI (che da fessa mi sono anche dimenticata di fotografare) che ha fatto furore tra i visitatori con tutti i corsi sempre completi.
La parte divertente di questa fiera è che si svolge in concomitanza al Comics... che mondo a parte!


così capita di rincorrere Dick Dastardly & Muttley per una foto

e di vedere una guardia imperiale che sceglie un timbro!
Non sto a citare tutte le
- asi-amiche (alcune pazze che sfrecciano sullo scooter cariche di materiale vero??? e che ho anche beccato a fare acquisti!!!)
- scrap-amiche (con le quali non smetterei mai di parlare del nostro hobby), blog-amiche (a cui dedico un grande abbraccio)
- corsiste-amiche (alcune accompagnate dai mariti/compagni/fidanzati che ora sanno chi odiare...)
- amiche e basta che non bastano mai!
che ho incontrato in questa fiera perchè, come forse avrete notato, non ero al massino della forma e sicuramente dimenticherei qualcuno... comunque grazie a tutte: ogni volta che vi incontro mi si riempie il cuore di gioia.

Quindi basta fiere concentriamoci sui corsi: sabato, se non erro, raddoppiamo il corso di scrap: quindi è il caso di dirlo si scrappa da mattina a sera. Per info e conferme, come sempre, chiedete in negozio. Dai che vi aspetto!


sabato 17 marzo 2012

Libreria o card?

Pin It
Prendete una blog-amica molto speciale: una scrittrice. E non una scrittrice per modo di dire, ma una scrittrice che scrive davvero e che ha all'attivo diversi racconti pubblicati in raccolte e un libro tutto suo.
Che card la potrebbe stupire?
semplice una card-libreria.

Parto dalla mia libreria

mettiamoci la cassettiera (di questo post qua) di mezzo ed ecco cosa ne esce
 quindi ora che l'ho consegnato nelle mani di Sandra la posso mostrare serenamente. Che dite è adatta o no ad una scrittrice?

P.S. un bacione grande a Sandra che è passata oggi in fiera ed uno a sua sorella, Giulia, che ho visto proprio in volata ieri.

P.S.1. ieri ho invece cosegnato il biglietto del post "Una card a settimana: card decima settimana" alla splendida amica Lara compagna di tante fiere!! Così posso anche svelare l'arcano del "dolci auguri" il pensierino che accompagnava il biglietto era un sacchetto di caramelle gommose... quindi l'augurio sembrava più che appropriato.

martedì 13 marzo 2012

Una card a settimana: card undicesima settimana

Pin It
Eccoci, con l'appuntamento card. Il vincolo di questa settimana è: "Una card per un uomo"

Questo è il risultato. Liberamente ispirato a questo.
Ed anche l'occaione ho deciso essere la stessa: la festa del papà.  Qualcuna magari lo sa che il mio papà non c'è più... ma questa card è per il papà di Andrea, come indicano anche le prestigiose iniziali che ho messo sulla camicia così come sono nelle migliori camicie di sartoria. Qui qualche dettaglio


Ma come l'ho fatta?
Ecco un veloce passo passo

taglio un bazzill 10 x 30 cm e lo piego in due per avere un rettangolo 10 x 15 cm. Tenendo la piega verso l'alto segno una riga a 2 cm e su questa riga segno 2,2 cm da sinistra e da destra

taglio sulla riga disegnata fino al segno sia da destra che da sinsitra
 

piego le due linguette che si sono venute a formare in modo che i due vertici combacino

per evitare di vedere il doppio cartoncino piegato l'ho rifilato. Prendo una trentina di cm di nastro e faccio il nodo della cravatta

taglio la parte del collo a circa 1 cm dal nodo

incollo la cravatta sotto al colletto

per simulare i bottoncini che chiudono il colletto ho praticato un foro con il punteruolo

ed inserito un mini-fermacampione tondo bianco
 

con il trattopen marrone disegno un tratteggio per simulare le cuciture

partendo da un rettangolo 2 x 3 cm ricavo il taschino

con il solito trattopen marrone traccio il tratteggio tutt'intorno, metto un po' di biadesivo sulla sommità del taschino
 incollo una strisciolina di bazzill

rifilo
 concludo con il tratteggio

e incollo sulla camicia con una quadrato di biadesivo spessorato

 Con i timbri timbro in basso a sinsitra le iniziali del destinatario


 ed ecco la card finita

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...