giovedì 29 ottobre 2009

Pasticciando con i Colorink di Stamperia

Pin It

Dico la verità, gli Alcohol ink li ho sempre un po' snobbati... un po' per i costi un po' perchè si lavorano su carta lucida, un po' perchè... non lo so neppure io. Fatto sta che quando li ho visti usare da Jennifer McGuire mi sono arresa ed ho deciso di provarli. Prima però di lanciarmi nell'acquisto sfrenato degli originali ho scoperto questi Colorink di stamperia ed ho voluto fare una prova... anche perchè il costo è decisamente inferiore! In questo post trovate i video che ho seguito fedelmente per ottenere i pasticci che vedete nella foto. Devo dire che i risultati mi soddisfano, ci devo prendere ancora un po' la mano (ad esempio ricordarmi di "uscire dal foglio" quando faccio la sctrisciata per evitare che resti il segno di dove mi fermo...). Comunque, prima o poi proverò, anche gli originali tanto per vedere se c'è una qualche differenza.

mercoledì 21 ottobre 2009

Card per insegnanti: pronte!

Pin It
Insomma... manca aconra qualche ritocchino ma posso dire che il grosso del lavoro per realizzare le card è fatto. Formazione creativa si sta avvicinando a grandi passi e pian piano produco tutto il necessario: le card per lo swap sono pronte ed ora anche queste per le insegnanti sono praticamente finite.

Questa è la foto d'insieme con le card chiuse. Sono semplici semplici ma con tutto quello che ancora mi rimane da fare non potevo fare altrimenti.


E queste sono invece le card aperte.








I materiali usati sono:
- 3 cartoncini bazzil: green-tea, jacaranda, walnut
- timbro foglie 5295-O di Impronte d'autore
- timbro M217 Dandi e Trio della Stampendous
- timbri Small Typewriter della Stampendous
- tamponi versacolor, distress e impress, polvere da embossing clear
- bottoni decorativi della Artemio (Danmark e Italia)
- gli scallops sono stati realizzati con la big shot e la fustella 655889 Scallops - Hello Kitty by Sanrio

lunedì 19 ottobre 2009

Hobby Show ottobre 2009: concluso

Pin It

E anche i 3 giorni di hobby show sono finiti. La nuova location si è dimostrata decisamente più comoda, almeno per me, anche se ai visistatori andava segnalata come fermata della metro più vicina Lotto e non Amendola fiera... alcuni arrivavano stremita dalla camminata! Venerdì Ila è passata a fare un saluto e nei giorni successivi ho avuto modo di conoscere qualche altra scrapper già collaudata e altre pronte per iniziare questa meravilgiosa avventura.

Domenica invece c'è stata l'incursione di Francesca che, come vedete qui affianco, non è certo stata con le mani in mano ma ha seguito corsi, svolto attività, fatto acquisti visitando la fiera seguita da Teresa. Eccola quindi mentre mostra orgogliosa la zucca realizzata proprio durante un corso.
Comuque anche queste giornate di fiera sono volate fra timbri e big shot.

Parlando proprio di quest'ultima ho potuto sperimentare un po' le nuove fustelle lunghe: soprattutto quelle per creare scatoline. Veramente eccezionali! Anzi, in uno dei prossimi post vi mostrerò un modo differente per usare proprio una di queste mascherine che si dimostrano sempre più versatili.

Per ora vi saluto e vi lascio con la foto di due meravigliose card realizzate in fiera da Monica: chissà se un giorno riuscirò a sfumare i colori e usare gli acquarelli come lei.

martedì 13 ottobre 2009

Pin It

Finalmente risco a postare anche questo lavoretto fatto qualche tempo fa.
Avendo partecipato allo swap ASI card/rolodex mi sono trovata con tante belle card e nessun posto dove metterle per custodirle come meritano.
Quindi mi sono ingegnata ed ecco il risultato: un album postbound con all'interno dei pageprotector porta card, il formato originale sarebbe un A4... ma lo trovavo eccessivamente grande, così ho talgiato in due le pagine per ottenere un formato più maneggevole.
Per la copertina ho utilizzato un cartoncino in tinta unita azzurro su cui ho timbrato a caso le lettere con un tampone in tinta. Poi mi sono sbizzarrita nella decorazione con il riccio in movimento. All'artigiano in fiera dell'anno scorso avevo visto una card da Impronte d'Autore realizzata allo stesso modo con il simpatico babbo natale che roteava su e giù... così ho pensato di far "girare" un riccio della penny black sulla copertina.
E poi dentro l'esplosione di colori delle card.

lunedì 12 ottobre 2009

Bergamo Creattiva: archiviata

Pin It

Si è conclusa domenica la manifestazione dedicata al mondo delle arti manuali e dell'hobbistica a Bergamo. Io ero da Impronte d'autore e come sempre sono stati giorni di timbri, tamponi, big shot, feltro e gomma crepla!

Durante la fiera ho avuto le visite di Bianca, che peccato non esserci riuscite neppure a parlare ma ero in piena dimostrazione timbri e polveri, poi sono stata raggiunta da Chiara, Claudia e Valentina (spero di non essermi sbagliata con i nomi...) nuovi acquisti ASI che si sono lanciate nel folle shopping scrapposo. Il momento, per fortuna, era un po' più calmo e siamo riuscite a conoscerci, dopo le mail lette in lista, finalmente di persona. Vedete immortalate qui sotto Chiara e Claudia con il tipico sorriso di chi ha appena effettuato acquisti per lo scrap.


Il prossimo appuntamento è per venerdì, sabato e domenica prossimi ossia il 16,17 e 18 ottobre a Milano all'Hobby Show che quest'anno si terrà per la prima volta in Fieramilanocity (padiglione 1). Sono proprio curiosa di vedere la fiera nella nuova location.

Vi saluto con un semplicissimo lavoretto che siamo riusciti a completare solo a fiera praticamente finita. Sono tutte sagome tagliate nel feltro utilizzando le mascherine delle sizzix (due nuove: l'omino di pan di zenzero e il cuore tipo counrty sulla cui fustella ci sono 3 misure e in questo caso abbiamo usato la più grande - l'altra è di qualche anno fa ed è uno dei più bei cristalli di neve) per vederla dal vivo basterà venire all'Hobby Show di Milano!



Quindi vi aspetto allo stand di Impronte d'Autore!

sabato 3 ottobre 2009

La prima giornata di corsi

Pin It

La prima giornata di corsi da Impronte d'Autore è andata a gonfie vele! La mattina le 3 donzelle che vedere ritratte qui sopra hanno dato libero sfogo alla propria creatività prendendo spunto dal minialbum portafoto che ho realizzato per il corso. Facile sbizzarrirsi avendo a disposizione tutti i materiali in negozio! Il pomeriggio non sono riuscita a scattare foto: avevamo 3 biglietti (+ 1 jolly) da realizzare e non erano proprio semplicissimi ma devo ammettere, con grande soddisfazione, che tutti e 6 i partecipanti (5 donne e udite udite 1 uomo) sono riusciti nell'impresa. Insomma ho avuto dei corsisti strepitosi!
Il prossimo appuntamento come insegnante da Impronte d'Autore, per me, è il 7 novembre con l'album postbound e ancora i biglietti in movimento.
Per tutti gli altri corsi potete consultare il sito Impronte d'Autore.

giovedì 1 ottobre 2009

Finisce l'estate... riprendono i corsi!

Pin It
Ebbene si, da quasi un mesetto sono ripresi i corsi da Impronte d'Autore qui a Milano e questo sabato tocca a me!

La mattina dalle ore 10.00 alle 13.00 terrò il corso "Album portafoto"


mentre il pomeriggio dalle ore 15.00 alle 18.00 terrò il corso "Biglietti in movimento"


Trovate tutte le informazioni sul sito o in negozio a Milano dove potete anche vedere i modelli di ciò che andremo a realizzare direttamente in negozio a Milano!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...